Home / News / News attualità / Pedaggi autostradali più bassi per le moto: ci serve il vostro aiuto!

Pedaggi autostradali più bassi per le moto: ci serve il vostro aiuto!

Sul sito internet della nota rivista italiana Motociclismo è in corso un interessante petizione per la riduzione del pedaggio autostradale che interessa le nostre amate due ruote.

Qui di seguito il testo tratto dalla rivista stessa:

Dal 1° gennaio 1991, con il decreto interministeriale 2691 del 19/12/1990, in Italia il pedaggio si paga in base agli assi-sagoma. Avendo due assi, un’auto e una moto pagano quindi la stessa cifra. Prima di tale data le due ruote rappresentavano una classe a sé. Motociclismo, Ancma e FMI chiedono ai Ministeri competenti e in primis a quello dei Trasporti di rivedere tali criteri e ristabilire il pedaggio dedicato solo a moto e scooter, così come esiste già per furgoni, camion e autoarticolati. Per esempio in Francia le due ruote pagano il 40% in meno.

Potete cliccare il link qui di seguito per firmare anche voi la petizione e quindi contribuire a rendere realtà la riduzione del pedaggio.

Clicca qui per dare il tuo contributo

petizionemotociclismo

About TDM Staff

Sono un motociclista a tempo pieno. Adoro condividere le mie esperienze scrivendo articoli sul web grazie anche alla collaborazioni di realtà importanti nel settore. Fin da bambino ho sempre sognato di fare qualcosa a contatto con le moto, e ora eccomi qua a condividere la mia passione più grande. Con Voi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi